Luglio 15, 2024

Trend positivo per gli Orange Wine delle Cantine Europa, vertiginoso incremento delle vendite

Gli Orange Wine delle Cantine Europa stanno conquistando i mercati del Nord Europa e trovano sempre più ampio spazio anche su quelli nazionali. Gli straordinari vini in anfora hanno fatto registrare negli ultimi due anni un’incredibile crescita: la domanda per questa tipologia di vino è aumentata in modo esponenziale. Questo singolare incremento, in un mercato “stagnante” quale quello enologico, non è solo un segnale di moda passeggera, ma una chiara indicazione di una tendenza in forte espansione che spinge le Cantine Europa ad aumentare la produzione. Gli Orange Wine, con le loro caratteristiche uniche e la loro storia affascinante, stanno conquistando un posto di rilievo nel panorama enologico contemporaneo. Quelli prodotto dalle Cantine Europa sono il risultato di una sapiente combinazione di tradizione e innovazione, con note organolettiche che evocano antichi sentori e raccontano storie di secoli passati. Ogni bottiglia è un tributo alla cultura enologica siciliana e un invito a scoprire i segreti custoditi tra i filari delle viti.
“I nostri Orange Wine hanno un alto indice di gradevolezza – ha commentato Giacomo Spanò, l’enologo che dirige lo staff di wine maker che danno vita ai vini delle Cantine Europa –, perché nascono da un forte legame instaurato negli anni fra chi produce l’uva e chi la trasforma in vino. Praticamente, i nostri Orange Wine, come gran parte di tutti i vini che produciamo, sono il frutto naturale di un processo lavorativo in simbiosi fra vigneto e cantina. I nostri vini nascono nel vigneto, crescono in cantina seguendo processi di vinificazione tradizionali che si avvalgono dell’impiego di nuove tecnologie a basso impatto ambientale e, solo dopo una attenta maturazione dove nulla viene lasciato al caso, raggiungono il consumatore ed inebriano i suoi sensi”.


La crescita della domanda di Orange Wine può essere attribuita a diversi fattori. In primo luogo, vi è un crescente interesse per i vini naturali e biodinamici, che pongono l’accento su metodi di produzione sostenibili e un legame profondo con il territorio. La maestria del team di enologi delle Cantine Europa è evidente in ogni fase della produzione. Utilizzando tecniche tradizionali rivisitate con l’ausilio delle più recenti tecnologie a basso impatto ambientale, essi riescono a mantenere intatta la purezza del processo di vinificazione. Alla diraspatura e alla piggiatura soffice degli acini segue la macerazione del mosto tra le bucce di uva bianca per un periodo prolungato in anfore di terracotta, una fermentazione naturale, scandita solo dal tempo, che rispetta i ritmi della natura. I prodotti ottenuti sono caratterizzati dai sentori più autentici e naturali che rispecchiano il terroir. Inoltre, le anfore, riducendo al minimo i processi di micro-ossigenazione, diminuiscono il processo di ossidazione e conferiscono una insolita struttura tannica a vini ottenuti da uve a bacca bianca, un’acidità ben bilanciata, aumentano i profili aromatici complessi e distintivi avvertibili all’olfatto e al palato. Gli Orange Wine delle Cantine Europa sono particolarmente ricercati perché offrono ai consumatori più esigenti un’alternativa intrigante ai consueti vini bianchi, rossi e rosati tradizionali.


“I nostri Orange Wine si distinguono per la loro tipicità e le loro eccezionali caratteristiche organolettiche – dice l’enologo Giacomo Spanò -. Sono vini dal colore leggermente ambrato, con note di frutta secca, spezie, miele e agrumi. La struttura tannica, rara nei vini bianchi, aggiunge un ulteriore livello di profondità e rende i nostri Orange Wine particolarmente versatili negli abbinamenti gastronomici. Essi esprimono al massimo la propria autenticità, grazie all’impiego di vitigni autoctoni (Grecanico, Grillo, Zibibbo e Catarratto) su terre vocate con suoli calcarei e sabbiosi (con altitudini che variano dai pochi metri sul livello del mare ai 100 metri), dove le uve maturano in un delicato e complesso microclima caratterizzato da una brezza marina che si alterna al caldo vento di scirocco, conferendo alle uve una mineralità unica e una complessità aromatica. I nostri Orange Wine vanno serviti leggermente freschi, intorno ai 10-13°C, per esaltarne le caratteristiche aromatiche e gustative”
Il grande punto di forza delle Cantine Europa sono quindi l’allocazione dei vigneti, le pregiate cultivar autoctone coltivate, le abili pratiche vitivinicole tramandate nei secoli da impareggiabili viticoltori e la supervisione di un affiatato staff di enologi vocato alla produzione di vini di qualità sempre più in linea con le richieste del mercato. Il suolo dei vigneti delle Cantine Europa è un elemento distintivo che contribuisce in modo significativo al carattere unico degli Orange Wine. Ricco di minerali e microelementi, questo terreno offre alle viti un ambiente ideale per crescere, trasferendo nelle uve quelle particolari sfumature organolettiche che rendono ogni calice un’opera d’arte liquida. Le cultivar autoctone, scelte con cura, sono il cuore pulsante di questa produzione, capaci di esprimere al meglio la ricchezza del territorio siciliano.


“La fase più delicata inizia tra le viti – sostiene l’enologo Giacomo Spanò –. Qui, i viticoltori selezionano con cura le uve autoctone, spesso provenienti da vecchi vigneti coltivati ad alberello. La raccolta avviene a mano, rispettando i cicli naturali e la maturazione ottimale. Questo passaggio cruciale determina la qualità e l’espressione del vino. Tra lo staff degli enologi della Cantina e i soci conferitori delle uve si è instaurato un forte legame, fatto di intesa e ‘complicità’. Li seguiamo costantemente durante tutto il ciclo produttivo, diamo indicazioni e suggerimenti affinché dai loro vigneti giungano in cantina uve pregiate, sane, raccolte al momento giusto. Solo da questo connubio nascono i nostri Orange Wine, vini che, oltre a riscuotere ampi consensi nei consumatori, ottengono premi e riconoscimenti nei concorsi enologici”.


Le Cantine Europa vantano un palmarès ricco di premi, tra cui riconoscimenti ottenuti nei più blasonati concorsi nazionali e internazionali, che testimoniano la qualità dei loro vini. Proprio recentemente, il Sensale Orange Wine 2023 IGP è stato insignito della Medaglia d’Argento al XXII Concorso Enologico Internazionale Città del Vino. Altri vini delle Cantine Europa sono saliti sul podio dello stesso concorso enologico: il Grillante 2022 DOC, onorato con la Medaglia d’Oro, e il Sensale Grillo DOC 2023, premiato con la Medaglia d’Argento. Guardando al futuro, le previsioni per gli Orange Wine sono estremamente positive. La crescente consapevolezza e l’apprezzamento per i vini naturali e artigianali continueranno a sostenere la domanda. Gli Orange Wine, con la loro capacità di raccontare storie di tradizione e innovazione, sono ben posizionati per diventare una categoria consolidata nel mercato globale. Gli esperti prevedono che l’interesse per questi vini continuerà a crescere, non solo tra i consumatori appassionati, ma anche tra i professionisti del settore della ristorazione e dell’ospitalità. Con le giuste strategie e un impegno costante nella qualità e nella sostenibilità, questi vini possono continuare a crescere e affermarsi come una scelta distintiva e apprezzata dai consumatori di tutto il mondo.


“Invitiamo quindi tutti gli appassionati e i curiosi a lasciarsi conquistare dagli Orange Wine delle Cantine Europa – conclude l’enologo Giacomo Spanò -. Berli non è solo un piacere per il palato, ma è un’esperienza sensoriale, un omaggio a una tradizione millenaria che continua a vivere grazie all’incessante impegno e alla straordinaria competenza di chi lavora ogni giorno lavora in Vigna e in Cantina per creare vini unici al mondo”.
Le Cantine Europa guardano al futuro con ottimismo. Gli Orange Wine stanno conquistando nuovi mercati, grazie alla loro complessità e versatilità; ma il segreto rimane nel legame tra viticoltori e enologi. Ogni bottiglia racchiude la dedizione di chi coltiva la terra e la maestria di chi trasforma l’uva in poesia liquida. Gli Orange Wine delle Cantine Europa sono un inno alla tradizione, un abbraccio all’innovazione e un sorso di storia.