Giugno 20, 2024

I re della riviera toscana:presentata la Guida ai migliori Beach Club italiani al Bernini Palace di Firenze

Finalmente anche gli stabilimenti italiani hanno il loro sistema di valutazione personalizzato. A valutare le realtà più interessanti è una vera e propria Guida presentata ieri nel 5 stelle fiorentino dagli autori, il giornalista Andrea Guolo e l’attrice teatrale, scrittrice e blogger Tiziana Di Masi. Con loro anche Gianni Mercatali, figura storica del turismo balneare della Versilia, che ha ricevuto un premio alla carriera.

In serata sono state premiate le migliori realtà della regione, segnalate per i servizi, il food & beverage, il design, la location e lo spirito di innovazione, concentrate a Forte dei Marmi, Porto Ercole, all’Isola d’Elba e a Capalbio.


Firenze_ Siamo alle porte di giugno, e i beach club italiani si preparano ad aprire i battenti e inaugurare l’estate. Nel frattempo al Bernini Palace, nel cuore di Firenze, è andato in scena ieri un incontro interamente dedicato a questo settore decisivo per l’industria del turismo e dell’intrattenimento. Andrea Guolo, giornalista di Vogue Italia, Milano Finanza, Gambero Rosso e diverse altre testate, e Tiziana Di Masi, attrice teatrale, scrittrice e blogger, hanno presentato infatti la Guida ai migliori Beach Club d’Italia (Morellini editore), appena arrivata in libreria. Il 5 stelle si è così confermato non solo un punto di riferimento per l’accoglienza, ma anche un luogo dove convergono persone e idee e dove si valorizza il potenziale dell’Italia in termini di bellezza, cultura e ospitalità.

La presentazione del libro è stata l’opportunità per esplorare il mondo degli stabilimenti balneari insieme a Gianni Mercatali, un autentico punto di riferimento per le pubbliche relazioni a livello nazionale, presente alla serata: insieme agli autori della Guida ha raccontato i punti di forza di una regione che offre una moltitudine di spiagge e un complesso quanto celebre sistema di stabilimenti e servizi turistici di altissima qualità.

Durante la serata sono state inoltre premiate, da importanti esponenti del mondo del turismo e dell’imprenditoria, le realtà che sono state segnalate dalla Guida come le più virtuose della Toscana.

La serata si è conclusa con un brindisi con i vini provenienti dalle cantine di Cà Maiol e Feudi di San Gregorio.

La Guida ai migliori Beach Club d’Italia

Il Bernini Palace è stato scelto per presentare al pubblico la Guida ai migliori Beach Club d’Italia, un progetto editoriale unico nel suo genere, che copre un ambito finora trascurato nonostante la sua rilevanza economica e sociale.

I curatori della guida, il giornalista Andrea Guolo e l’attrice Tiziana Di Masi hanno percorso oltre 9mila km attraverso le regioni costiere italiane recensendo 225 strutture. A ciascun beach club è stato attribuito un voto, espresso in centesimi per ogni criterio (location, servizi, design, food, beverage e mood della struttura) assegnando fino a 3 Ombrelloni gold.

La serata è stata l’occasione per conoscere i nomi dei vincitori degli Award legati alla regione Toscana, assegnati dal Gruppo Duetorrihotels, dal Bernini Palace e da altre importanti realtà italiane.

I premi

L’Alpemare di Forte dei Marmi ha conquistato il Gruppo Duetorrihotels Award, assegnato da Sandra Petrone – Sales Manager Hotel Bernini Palace al “Best beach club Toscana 2024”. Un riconoscimento importante per uno dei bagni che ha fatto la storia della Versilia, frequentato dal jet set e recentemente rinnovato dalla nuova proprietà, la famiglia di Andrea Bocelli. Con il Cà Maiol Award è stato premiato il “Best beach restaurant Toscana 2024”, ovvero La Dogana a Capalbio, club – circondato da un’oasi WWF – che offre un servizio di ristorazione curato dall’Enoteca La Torre. Torniamo a Forte dei Marmi per il Maitò Beach: le storiche cabine anni sessanta, le opere di artisti contemporanei e gli arredi di design per i déhors gli hanno valso il San Greg by Feudi di San Gregorio Award, assegnato al “Best design beach club Toscana 2024”.

Non distante, lo storico Bagno Alcione è ufficialmente il “Best quality and sustainability beach club Toscana 2024”, vincendo l’Audit People Award. Bisogna salpare per l’Isola d’Elba per scoprire il vincitore dell’Hotel Bernini Palace Award assegnato da Stefania Suriano, Supervisor & Front Desk Manager del palazzo fiorentino, al “Best Location beach club Toscana 2024”: vince La Spiaggetta di Cavoli, che trova posto in una magnifica insenatura dalle acque trasparenti. Sono stati inoltre assegnati il premio “Best beverage beach club Toscana 2024” a Gilda di Forte dei Marmi, tempio dei migliori cocktail abbinati alla musica live, e il “Best New Opening Toscana 2024 ” all’Isolotto Beach Club di Porto Ercole, l’ex Bagno Le Viste completamente ristrutturato dal gruppo Erqole dell’imprenditore svedese Conni Jonsson. Infine, una sorpresa: un premio alla carriera, Il Beach Club lover Special Award, è stato consegnato a Gianni Mercatali, in segno di riconoscenza perl’impegno profuso nella promozione del territorio.

­