Giugno 20, 2024

Cantina di Illasi consiglia il Valpolicella doc

Cantina di Illasi si trova in un territorio da sempre vocato alla produzione dei grandi vini rossi della Valpolicella.

La Val d’Illasi si presenta come un lungo canale che collega i Monti Lessini alla Pianura Padana e, proprio per questa sua particolare conformazione, è un’area molto ventilata e fresca, con una notevole escursione termica tra il giorno e la notte.

Questo particolare clima favorisce l’accumulo degli zuccheri e degli antociani durante la maturazione, nonché la conservazione dell’acidità che è una caratteristica fondamentale per la longevità dei vini.

Cantina di Illasi rappresenta una delle realtà economiche più importanti di quell’area e, dal punto di vista vitivinicolo, è già allora tra le prime cantine cooperative veronesi, sia per potenzialità produttiva che per fatturato.

Oggi si contano 370 soci con 1.450 ettari di vigneto.

Dalla suggestiva area viticola Valpolicella nasce il Valpolicella ripasso doc, con aroma di ciliegia e leggeri rimandi al mirtillo e alla vaniglia, è perfetto da gustare con una pasta al ragù, involtini di carne e formaggi stagionati.

I vitigni protagonisti di questo vino sono Corvina, Corvinone e Rondinella.

La Corvina è la colonna portante dei vini della Valpolicella e conferisce al vino corpo, ricchezza aromatica e morbidezza.

Il Corvinone è caratterizzato da sentori fruttati e talvolta speziati e conferisce morbidezza e struttura al vino.

La Rondinella è una varietà molto resistente e conferisce al vino sapidità e colore.