Giugno 20, 2024

Monferrato on stage

Alla scoperta del territorio tra spettacoli e degustazioni

Prosegue la 9ª edizione MONFERRATO ON STAGE, la rassegna itinerante che unisce le eccellenze gastronomiche che caratterizzano il Monferrato alla musica, da sempre elemento di aggregazione universale, al fine di valorizzare e far conoscere sempre più il territorio situato tra le provincie di Torino, Asti e Alessandria con 17 eventi in programma dall’11 maggio fino al 31 agosto.

Sarà NADA la protagonista del prossimo appuntamento che si terrà sabato 1° giugno nel Cortile del Collegio a COCCONATO (Asti). Accompagnata da Andrea Mucciarelli alla chitarra, Nada porterà live il suo repertorio in uno spettacolo rock ma al contempo intimo e profondo, riprendendo un progetto nato nel 1994, il “Nada trio”, vincitori di vari premi tra cui il Premio Tenco e il Premio Musicultura di Recanati.

Inizio concerto ore 21.30.


A fare da sfondo al concerto, le opere proiettate in videomapping di PABLO T,pittore e scrittore professionista con l’Atelier nelle città di Asti, fondatore dell’astrattismo extrasensoriale, maestro internazionale quotato di Pittura Contemporanea, ritenuto uno dei maggiori pittori astrattisti contemporanei viventi e tra gli artisti più premiati in Europa.

Main partner dell’appuntamento di Cocconato è Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato.

Dalle ore 19.30 sarà possibile assaggiare i piatti della tradizione monferrina realizzati dalla Brigata del Monferrato con i prodotti del Consorzio di Cocconato.

La proposta dei vini, invece, è curata dal Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato e da tutte le associazioni di produttori ad esso aderenti, che rappresentano la vera tipicità del Monferrato.

Il cocktail bar Cocchi Bosso, che storicamente segue le serate di Monferrato On Stage,quest’anno si presenta in veste rinnovata:oltre agli storici partner Vermouth Cocchi Distilleria Bosso, l’offerta sarà arricchita dalla presenza di unbartender frutto della nuova collaborazione con Il Cicchetto, cocktail Bar di Asti e locale di riferimento per il Gyn.

Il Monferrato On Stage si sposterà poiil 22 giugno a FERRERE (Asti), il 28 giugno a MONCALVO (Asti), il 6 luglio a BALDICHIERI (Asti), il 13 luglio a CASALBORGONE (Torino), il 20 luglio CAVAGNOLO (Torino), il 2627 e 28 luglio a PIEA (Asti), il 4 agosto a ROATTO (Asti), il 9 agosto a CANTARANA (Asti), il 23 agosto a PORTACOMARO (Asti) e si concluderà il 31 agosto a CORTAZZONE (Asti).

I biglietti per i concerti di Gabry Ponte, Alex Britti ed Edoardo Bennato sono disponibili in prevendita su TicketOne.it, Vivaticket.com e Ticketmaster.it.

Tutti gli altri eventi sono ad ingresso gratuito.

La rassegna Monferrato On Stage nasce nel 2016 dall’idea del Presidente di Fondazione Mos Cristiano Massaia, con l’intento di creare un festival frutto della collaborazione delle diverse realtà attive del Monferrato. Questo progetto portato avanti negli anni grazie all’instancabile lavoro dei volontari (ora soci di Fondazione MOS) dai Sindaci del territorio e le rispettive Pro loco ha assunto una dimensione tale, da richiedere la nascita nel 2020 di “Fondazione MOS”, un’entità giuridica senza fini di lucro che persegue l’obiettivo di incentivare e diffondere un senso di forte appartenenza delle realtà presenti nel territorio del Monferrato attraverso la costituzione di un tessuto sociale fortemente identitario. 

Monferrato On Stage negli anni è divenuto, grazie al sostegno degli enti locali, istituzionali e della Regione Piemonte, un marchio musicale riconoscibile, anche grazie alla direzione artistica musicale di Ettore Caretta.


La 9ª edizione del 202 del Monferrato On Stage è realizzata in partnership con Asti Agricoltura-ConfagricolturaBanca di AstiVignaioli PiemontesiSfogliatorino e RighiCocchi VermouthBosso Distillatori dal 1888Consorzio Barbera d’Asti e Vini del MonferratoSistema Monferrato e Scatolificio MonterosaPistal Racing e in collaborazione con Monferrato ExcellenceAttiva menteBMU Booking and ManagementMeta e Asti Ar Gallery.