Aprile 17, 2024

Vuoi andare in vacanza all’isola d’Elba? Ecco cosa devi sapere

L’Isola d’Elba è una delle mete italiane più ambite e richieste dai turisti per le proprie vacanze estive. Si tratta di un vero paradiso, che offre ai turisti vari tipi di vacanza, a seconda delle preferenze ed esigenze di ognuno.

Qui infatti, è possibile organizzare una vacanza in totale relax godendo del mare e delle spiagge, puntare sullo svago e sul divertimento notturni, oppure, godere dell’aria aperta e dei percorsi naturalistici da trekking. Su quest’isola, una delle più belle e suggestive di tutta l’Italia, è possibile trovare la soluzione ideale per alloggiare comodamente durante le proprie vacanze.

Vediamo quali sono i posti più belli da visitare e come organizzare al meglio il viaggio.

Quanto tempo restare sull’isola?

A seconda della disponibilità dei giorni di vacanza, è possibile organizzare con molta cura il viaggio e i vari spostamenti sull’isola. C’è da considerare che l’Isola d’Elba è abbastanza grande e che ci sono oltre 150 spiagge che meritano di essere visitare durante l’estate.

Per poter vedere la maggior parte delle bellezze e delle ricchezze di quest’isola, solitamente, si consiglia una permanenza di almeno 4 giorni. Ovviamente, l’ideale sarebbe prevedere una vacanza della durata di un paio di settimane o una decina di giorni per godere a pieno delle meraviglie dell’isola.

Se si hanno a disposizione pochi giorni, è preferibile scegliere un alloggio comodo e funzionale, che ci permette di raggiungere le spiagge e il centro facilmente, magari anche a piedi. Sull’isola sono presenti tantissime località molto “comode”, dove poter soggiornare durante le vacanze estive: per trovare la soluzione maggiormente adatta alle tue esigenze, puoi visitare il sito internet https://www.goelba.it/, particolarmente dettagliato a riguardo.

Le spiagge più belle da vedere

Per chi decide di organizzarsi per una vacanza all’insegna del mare e del relax, l’ideale è informarsi su quali sono le spiagge più belle e suggestive dell’isola.

A seconda delle diverse località, è possibile imbattersi sia spiagge sabbiose, che spiagge con i ciottoli. In base alle preferenze, possiamo trovare le spiagge che più ci piacciono.

Tra le spiagge di sabbia più belle dell’Isola d’Elba, che vale la pena vedere, troviamo:

  • Spiaggia della Biodola
  • Spiaggia di Cavoli
  • Marina di Campo

Tra le spiagge migliori di ghiaia e ciottoli, invece, troviamo:

  • Spiaggia della Padulella
  • Spiaggia di Sansone
  • Spiaggia de l’Enfola

I borghi più belli da visitare sull’isola

L’Isola d’Elba, oltre alle sue splendide spiagge, offre anche tantissimi borghi e centri storici da visitare, come ad esempio il caratteristico Borgo al Cotone. Si tratta di un meraviglioso villaggio di pescatori, molto suggestivo e particolare, dov’è possibile passeggiare tra vialetti e stradine molto caratteristiche.

Un altro borgo imperdibile situato sull’Isola d’Elba, è Poggio, da dove è possibile godere di panorami mozzafiato, molto suggestivi e particolari. Non possiamo non citare anche Rio Marina, un borgo legato all’antica arte mineraria dell’isola. Qui è possibile passeggiare percorrendo il bellissimo lungomare e godendo del panorama che affaccia sul mare. Un altro borgo antico da vedere assolutamente è Sant’Ilario, che ancora oggi conserva un’identità medievale.  Da vedere sono anche i borghi di San Piero, Porto Azzurro, il borgo di Capoliveri, Rio