Maggio 27, 2024

LA PRIMAVERA IN TRENTINO SI VIVE CON GEMME DI GUSTO


Trentino, tutti i weekend dal 01 al 28 maggio
Trekking enogastronomici, picnic tra filari, gustosi brunch, aperitivi floreali. Una ventina di iniziative per oltre cinquanta appuntamenti totali, disseminati nei fine settimana del mese di maggio per la gioia degli amanti del buon vino e del buon cibo.

Anche quest’anno la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino celebra la bella stagione con il ricco calendario di eventi “Gemme di Gusto”, organizzati nel corso dei fine settimana del mese di maggio.

Vuoi scoprire il dettaglio delle singole iniziative? Visita la pagina Gemme di Gusto o… continua a leggere! 

Un susseguirsi di iniziative all’aria aperta tra vigne, boschi e prati in fiore, tra i profumi e sapori di stagione. Come i Pic-nic Vivi la vigna, in programma tutti i sabati e le domeniche, dalle 11.00, a Mas dei Chini di Martignano di Trento, da godersi tra i filari della tenuta o le passeggiate I dintorni del Marzemino, previste per tutti i venerdì del mese tra le colline basaltiche di Isera in abbinata a specialità gastronomiche locali.

In replica durante tutti i fine settimana, nelle giornate di venerdì e sabato, anche L’arte di fare il vino, da Vivallis a Nogaredo: un percorso alla scoperta di questa cantina storica attraversando le varie fasi di produzione con degustazione finale. Tutti i sabati, invece, dal 6 al 27 maggio, Madonna delle Vittorie di Arco invita a partecipare a Dal fiore al tavolo, pranzo in agritur seguito da visita in distilleria accompagnata dal dolce.

Ricco il programma di lunedì 1 maggio: dal trekking enogastronomico Dal lago al gusto, in partenza alle 9.30 dal lago di Caldonazzo verso Bosentino, dove è prevista una sosta golosa presso l’azienda agricola Ca’ dei Baghi, e ritorno (prenotazione obbligatoria entro venerdì 28 aprile), a Calendimaggio, manifestazione di Nogaredo che celebra il risveglio della natura e la figura femminile e che quest’anno si dedica alla donna “in viaggio”, tra spettacoli, mostre, tavole rotonde, passeggiate e proposte enogastronomiche curate da associazioni e produttori del territorio. In calendario, inoltre, alle ore 18.00, la prima data di Suono Di-Vinoin replica poi anche domenica 7, 14 e 21 maggio, in cui il jazz da camera di artisti della scena internazionale si incontrerà con una degustazione di vini e prodotti della Vallagarina, nel piano nobile di Palazzo de Probizer a Isera.

Fiori e vino protagonisti venerdì 5 maggio per Rosa Rosae in cantina, aperitivo alla Fioreria Roncador seguito da cena con degustazione alle Cantine Mezzacorona-Rotari di San Michele a/A dove sarà proposto un menù-omaggio alla rosa, mentre sabato 6 maggio (in replica il 27) è invece tempo di Brunch di primavera a Maso Martis di Martignano di Trento, che per l’occasione proporrà delle prelibatezze vegan. Bimbi in spalla, invece, a Grumes di Altavalle, per una passeggiata, adatta anche ai più piccoli, con cui scoprire e gustare insieme il territorio.

Il weekend successivo è invece tempo di 4 passi sull’Avisio, dalla cantina al maso, in programma venerdì 12 e in replica venerdì 19 maggio. Un’escursione alla scoperta del Doss Paion e dei vigneti dell’Azienda Agricola Maso Franch partendo dal centro di Lavis e passando dall’incantevole Giardino dei Ciucioi. All’arrivo, una selezione di vini abbinati a salumi e formaggi di malga. Sabato13 maggio ci si sposta a  Riva del Garda per Sentieri del Gusto, passeggiata di 4 km alla scoperta di tradizioni e sapori, mentre domenica 14 maggio sono in programma Vino tra le mura – Autoctoni al castello ad Avio, occasione per conoscere i vini trentini più storici e rappresentativi, con menù dedicato in abbinamento, e Primavera gusto fragola a Patone di Isera, mattinata che prende il via con una gustosa colazione seguita da passeggiata e prosegue poi con visita in azienda agricola e laboratorio artigianale, degustazioni e un aperitivo musicale, per  poi finire con un pranzo con menù degustazione.

Dal 19 al 21 maggio, oltre agli appuntamenti fissi, è in programma la Mostra del Teroldego a Mezzocorona, dedicata completamente al Teroldego Rotaliano, principe dei vini rossi trentini. Approfondimenti tecnici nel pomeriggio e tasting liberi con musica e proposte food di ristoratori locali la sera, oltre alla possibilità di scoprire il territorio grazie a percorsi guidati. Il fine settimana si completa con Saperi e Sapori di Civezzano, lungo il “senter del lof”, che attraversa le trincee di Magnago per arrivare alla batteria in caverna di Castel Vedro e le opere sotterranee, per poi raggiungere la Tagliata Superiore di Civezzano, con visita e degustazione.

Nell’ultimo weekend del mese, venerdì 26 maggio Cenci Trentino di Castelnuovo organizza #Aperitivoperfetto, per celebrare il World Aperitivo Day tra buon cibo, ottimo vino e tanta musica, mentre la Floricultura Roncador di Mezzolombardo presenta Rosa Rosae, serata dedicata a questo affascinante fiore per carpirne segreti e capire come prendesene cura al meglio, gustando insieme alcuni prodotti alimentari derivati, tra cui un originale strudel con mele e boccioli. Sabato 27 e domenica 28 maggio, infine, il mondo del gusto e quello dell’outdoor si incontreranno in occasione di Vallagarina Experience Festival e torna l’immancabile infine l’appuntamento con l’evento Cantine Aperte organizzato dal Movimento Turismo del Vino Trentino Alto Adige.

Non c’è che l’imbarazzo della scelta quindi! Programma completo e dettagli su TasteTrentino.it/GemmeDiGusto

Gemme di Gusto è una rassegna che fa parte delle manifestazioni enologiche provinciali #trentinowinefest, ed è organizzata con il sostegno di Cooperativa La Trentina, BIM Adige, BIM Brenta e Comunità della Vallagarina.

 #GemmeDiGusto #TrentinoWineFest #StradaVinoTrentino